Marzo 2023
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Oggi


s.Benvenuto v.

Il sole sorge alle ore 06:08 e tramonta alle ore 18:20

Pillola per lo spirito
Tessiamo la pace con il filo d'oro della giustizia, della libertÓ e del perdono.
(Giovanni Paolo II)
Il dialetto cÚrnere => setacciare
La foto: Le vostre foto...

Proverbio
Sono rari quei barbieri
che non fanno due mestieri.

La battuta
La lontanaza... c'e' peggio: per esempio tu potresti essere qui di persona.
Bob Philipps



ZE MENA PALLOTTA

Steva sembre ascÝsa
a chiglie rate della posta,
pronta a fa iÚ commanne
a sor Titta e a Perlina
o portava ca telegramma.
Daglio sepporteco della Portella
vedeva spuntÓ 'Ntonio Bersaneglio
che iÚva a caccia a torde.
'Na dý, ce venne la melenga
de magnazze 'na torda
e a Bersaneglio la petývo,
ce la petývo cogl'jocchie.
- Sý, si ze MŔ, te la reporto
massera, 'na torda -.
Ze Mena aspettava, aspettava,
chisto n'se vedeva.
Se capisce, perchŔ...
passava pe' la Porta San Pietro,
azzeccava le Scale de Corte
e se ne iÚva aglio Casteglio
a magnazze le torde.
E ze Mena aspettava.
'Na demanecetto i'appostavo,
ze Mena ce la repetivo.
- Sý, sý ze MŔ, te la reporto
massera 'ssa torda - .
Arevavo la sera
e chisto n'se vedeva.
Passavo pe' la Porta San Pietro,
pe' le Scale de Corte
e se ne Ývo aglio Casteglio
a magnazze le torde.
E ze Mena aspettava,
aspettava sembre
de levarse 'sta voglia.
Dˇppo 'na ventina de vote
che ce lĺera ditto,
chisto passava sembre dritto.
Ecchio che ze Mena
da lontano, io vedÝvo spontÓ ...
accome ce venne arente
ce decivo: - JÚ me moro
ma la torda tÚia
non me la magno! ľ



Dante Bono